The everlasting butterfly | In scena a Potenza, Rionero e Matera
“The Everlasting Butterfly”, lo spettacolo di narrazione e musica sulla Bramea del Vulture. “The Everlasting Butterfly” mette in luce la storia di una figura straordinaria, il conte altoatesino Friedrich Graf Hartig, entomologo e personaggio bizzarro che dopo aver girato per tutto il mondo, tanto da essere riuscito a raccogliere 60.000 specie rare,  arriva in Basilicata negli anni ‘60, e si trasferisce nell’area del monte Vulture, a Monticchio, dove fa una scoperta sensazionale: l’Acanthobramea europea,  detta poi di Hartig, una farfalla preziosissima per la storia della scienza, un vero e proprio fossile vivente, originatasi ben ventisei milioni di anni fa, nell’era Miocenica, e da allora rimasta invariata nel tempo. La scoperta è sensazionale in quanto, pur esistendo circa una decina di specie della famiglia “Brahmaeidae”,  le più vicine al territorio italiano risultano essere in India, Taiwan, Nepal, Cina. Una vera ricchezza per il Vulture, tanto che nel 1971 il Ministero per l’Agricoltura e le Foreste istituì la Riserva Naturale di “Grotticelle” – Monticchio, 200 ettari di foresta, la prima riserva interamente dedicata alla protezione di una farfalla e del suo habitat. Lo spettacolo rientra nel progetto del Comune di Rionero in Vulture (PZ) “La Brahmaea Europaea: The Everlasting Butterfly” sulla valorizzazione […]
09 ott 2018 in Compagnia teatrale
Scrivere per la scena. Dal teatro alle serie TV.
“Scrivere per la scena. Dal teatro alle serie TV.” è il workshop intensivo di sceneggiatura e drammaturgia proposto nell’ambito di Net-Acting, il progetto de La Compagnia Teatrale L’Albero che porta in Basilicata momenti di formazione e scambio di pratiche in discipline artistiche specifiche. Programma: ✦ Cenni di drammaturgia: dalla Poetica di Aristotele alle serie TV ✦ Elementi del dramma: non può mai mancare un cane ✦ Il personaggio: protagonisti tondi e la maledizione della tinca ✦ La struttura: tre, quattro, cinque atti ✦ Il dialogo drammatico: come si scrive, come si legge, come si ascolta ✦ Come si presenta il teatro sulla pagina ✦ Step di scrittura: sinossi, scaletta, copione ✦ Prove di scrittura ✦ Lettura e analisi dei materiali prodotti Quando: sabato 6 ottobre h 15-19 / domenica 7 ottobre h 10-18 Dove: L’Albero, viale Europa 6, 75100 Matera Info, iscrizioni e costi: +39 349 82 43 232 Iscrizione obbligatoria entro il 30 settembre. — LAURA GRIMALDI Sceneggiatrice diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Per il cinema ha recentemente vinto il Premio Solinas Experimenta Serie con la serie “Kiss and Tell”, Borsa Sbarigia al 30° Premio Solinas con la dramedy “Posso piangere cinque minuti?”. Nel 2015 ha vinto Premio speciale della […]
13 set 2018 in Compagnia teatrale
Chi è di scena 2018 – Rassegna teatrale
Dal 6 al 23 giugno la rassegna “Chi è di scena?” con gli allievi della Scuola sull’Albero Torna anche quest’anno nei teatri di Basilicata “Chi è di scena?”, la rassegna con i giovani talenti della scuola di teatro più longeva della regione: La Scuola sull’Albero. Dal 6 al 23 giugno saranno nove gli spettacoli ad essere portati in scena in quattro diversi centri lucani dagli oltre 90 allievi che a Melfi, Lagopesole, Potenza e Matera scelgono di formarsi grazie al teatro nella Scuola: nove gruppi di allievi-attori dai 6 ai 60 anni, ognuno con una propria pièce teatrale originale e dedicata. Attiva dal 1993, fondata da Lucia di Cosmo, La Scuola sull’Albero è il ramo della formazione della Compagnia professionale de L’Albero, il collettivo artistico diretto da Alessandra Maltempo e Vania Cauzillo che si occupa di formazione e produzione in campo teatrale. La compagnia, nell’ultimo anno, è riuscita a portare in contesti europei il proprio lavoro di ricerca artistica e  di formazione: L’Albero è infatti uno dei project Leader di Matera 2019 e sta producendo un’opera lirica originale, co-creata con la comunità e con artisti internazionali, che andrà in scena nel Novembre 2019, anno europeo della Cultura. È, inoltre, a […]
04 giu 2018 in La Scuola sull'Albero
SCOPRI GLI ARTISTI DI SILENT CITY: Tommaso Ussardi
In questi mesi di creazione per Silent City, il nostro progetto per la costruzione di una Community Opera per il programma di eventi di Matera 2019, ci piacerebbe pian piano condurvi verso il processo, lungo e complesso, che caratterizza  creazione di un’Opera inedita contemporanea, fatta dalla comunità e guidata dagli artisti. Vi abbiamo raccontato il lavoro di creazione collettiva fatto prima con il drammaturgo, poi con il compositore e vi stiamo man mano presentando tutte le ( tante)  figure artistiche che girano attorno a Silent City. Quando abbiamo scelto il nostro team ci siamo resi conto che, oltre ad essere un gruppo composto da competenze  internazionali, con tanta esperienza e tanto lavoro alle spalle, una cosa accomunava tutti: l’essere sognatori. Perché Silent City, prima ancora di essere un’ Opera, un progetto artistico, un processo, un’ esperimento,  è una sfida mossa da un sogno. Uno di questi sognatori è sicuramente Tommaso Ussardi, Direttore d’Orchestra. Classe 1984, nato a Venezia ma  bolognese d’ adozione, è il fondatore, oltreché Direttore dell’Orchestra Senzaspine, orchestra  composta da musicisti under 35 e ormai nota per il progetto di riqualificazione urbana e culturale ‘Mercato Sonato’ di Bologna.  Dopo il drammaturgo Andrea Ciommiento e la librettista Cristina Ubah Ali Farah, ecco come […]
30 mag 2018 in Silent City
GNOMI E PIRATI A MATERA
Esplorazioni di Silenzio è un laboratorio che abbiamo tenuto in occasione del Maggio all’Infanzia, una rassegna teatrale dedicata ai piccoli spettatori. Abbiamo chiesto a Ilaria di raccontare la sua esperienza durante questo workshop. Ilaria Fiore è la nuova tirocinante de L’Albero. Ci accompagnerà per alcuni mesi deliziandoci con i suoi racconti sulle attività della nostra compagnia teatrale. Un occhio interno, attento e curioso, che non si lascerà sfuggire nulla. Stay tuned! “Osservare è una cosa complicata, complicatissima. Ogni giorno guardiamo, ma mai osserviamo. Eppure basterebbero solamente cinque minuti di osservazione per udire insolite melodie, assaporare nuovi gusti e notare cose che da sempre abbiamo sotto i nostri occhi, ma che non vediamo mai realmente.  L’osservazione consente persino al tatto di sfiorare materia ignota, senza nome e senza forma. E se aggiungessimo a tutto questo una dimensione alla quale non siamo affatto abituati? Quale? Il Silenzio. Viviamo in una società rumorosa, caotica, frenetica, nella quale proprio non c’è spazio per Lui, entità troppo ingombrante. Ed invece il Silenzio è il tasto che, se messo nella modalità on, attiva l’osservazione. Sì, perché è il silenzio che ci porta ad annusare l’odore della domenica, a sentire il rotolare di una carta o lo schiocco […]
25 mag 2018 in News sull'Albero
Silent City e gli sguardi sulla città
PHOTO  Matera, Basilicata, 1948. Credits: © David Seymour/Magnum Photos Da quando stiamo lavorando su Silent City abbiamo più volte parlato di percezione della città. Tra i mille sguardi e le mille percezioni che un posto può avere, sicuramente la grande differenza sta nella visione interna (di chi ci abita, di chi ci vive) e in una esterna (del visitatore o di chi la immagina pur non avendola mai vissuta o visitata). Si creano così molteplici approcci e molteplici visioni. Qualcosa viene alla luce e qualcosa viene omesso. Pezzi di memoria che riaffiorano ed identità che rimangono invisibili. Ma cosa succede quando un team di artisti si mette a lavoro su un progetto (Silent City) che parte appunto da una città e dalla sua comunità? Quali sono le loro percezioni? Cosa vedono, cosa sentono, cosa immaginano? Quali le loro aspettative? Che risposte la città dà alle loro domande? L’11 maggio si è conclusa la seconda fase di Silent City, la costruzione di una Community Opera che andrà in scena per il programma ufficiale di eventi di Matera 2019. Il lavoro di questa seconda fare riguardava la ricerca della musica e delle arie della nostra Opera, guidata da compositore internazionale Nigel Osborne. Tutti gli artisti ed […]
23 mag 2018 in Silent City
Maggio all’Infanzia: ESPLORAZIONI DI SILENZIO | Laboratorio gratuito a due generazioni.
Durante il nostro lavoro – al Teatro e fuori dal Teatro –  spesso si evince la nostra vicinanza al pubblico dei bambini. Pensiamo che il teatro sia un potente mezzo educativo di crescita, di confronto, di conoscenza e di interpretazione della realtà. Spinti da questa convinzione abbiamo sempre ben accolto tutti quei progetti e quelle realtà che avvicinano al mondo dell’infanzia,  quello del teatro. Una di queste realtà è quella di Maggio all’Infanzia, dove il teatro diventa protagonista principale di una fitta programmazione dedicata al pubblico di ragazzi e delle loro famiglie. Il festival, nato 21 anni fa, crea  nelle diverse giornate in cui si sviluppa, una grande rete dentro e fuori la città, coinvolgendo tutti i quartieri, le associazioni che operano nel sociale, le scuole. Una festa che reinventa la città e permette di scoprire le sue risorse attraverso gli occhi e i suoni dell’infanzia. Con questi buoni propositi , noi,  non potevamo far altro che dare il nostro contributo all’evento ed essere presenti, con #reteteatro41 (cinque compagnie teatrali di produzione: Abito in scena – Pz, Gommalacca Teatro -Pz, IAC – Matera, L’Albero – Melfi, Compagnia Petra – Satriano, fondate e operanti in Basilicata )  attraverso un laboratorio dedicato ai bambini […]
16 mag 2018 in News sull'Albero
Silent City a lavoro con le scuole
Uno dei punti chiave del progetto Silent City è certamente il lavoro con la gente che abita questi luoghi, Matera e la Basilicata. Se l’obiettivo è quello di creare una Community Opera inedita che andrà in scena per il programma ufficiale di eventi di Matera 2019, la ricerca artistica va appunto fatta  assieme  alle comunità, raccogliendo storie antiche e immaginandone di nuove. Gli interlocutori privilegiati  di Silent City  sono i bambini e gli anziani , “generazioni silenti” che insieme a compositori, musicisti, scrittori, cantanti, attori, educatori teatrali, avranno voce nella composizione di un’Opera lirica contemporanea. Vorremmo cercare di raccontarvi  non solo quello che sta avvenendo a livello artistico, ma proprio l’impatto che può avere un progetto come questo sulle comunità coinvolte. In questa settimana di eventi dedicati alla ricerca della musica, condotta dal compositore Nigel Osbrone,  oggi è il turno dei 50 bambini delle seconde classi della Scuola P.G. Semeria di Matera. La prima fase con loro è stata compiuta  ad aprile, attraverso dei workshop di drammaturgia collettiva, guidati dal drammaturgo Andrea Ciommiento  Per costruire un’Opera ci vogliono infatti, prima ancora che la musica e le parole, le storie. E per trovare le storie bisogna ascoltare, creare e rielaborare i racconti delle […]
10 mag 2018 in Silent City
L’ultimo atto di un anno insieme | Diario di una maestra
Siamo a maggio e lo spettacolo di fine anno è ormai vicino per tutti i nostri gruppi di allievi-attori. La ricerca dei costumi e la scelta delle musiche sono argomenti ormai centrali delle telefonate tra noi insegnanti. Vogliamo che tutto sia perfetto, che tutto sia pensato nei minimi dettagli dal disegno luci alle locandine, proprio come se stessimo portando in scena degli spettacoli di compagnia. Questo è il momento in cui l’atmosfera in sala prove si fa intensa. Il quadrante dell’orologio scandisce le scene in sala prove: imbastire il tutto, dare indicazioni di regia, riprovare, riprovare, riprovare e poi dedicarsi con minuzia ai dettagli, alle più piccole espressioni del viso, del corpo e della voce. Chiediamo un grande impegno ai nostri bimbi e ragazzi e alle loro famiglie rinsaldando ancora una volta quel rapporto di fiducia reciproca senza il quale nulla si potrebbe realizzare. Siamo esigenti, è vero, ma non per una mera messa in scena “impeccabile” fine a sé stessa ma perché crediamo che lo spettacolo e le sue prove siano un vero e proprio atto di responsabilizzazione dei ragazzi, la punta dell’iceberg di un percorso educativo e formativo che ha il suo scopo ultimo nel lavoro finale sì, ma non tanto, o […]
08 mag 2018 in La Scuola sull'Albero
Il compositore Nigel Osborne incontra gli studenti del Conservatorio Duni e il Coro Unibas
Oggi vi presentiamo un’altro dei nostri partner di Silent City : UNIVERSA MUSICA, associazione  dell’Università degli Studi della Basilicata  che comprende i due Conservatori delle città di Potenza e Matera, diretta artisticamente dal professor Dinko Fabris, docente di Storia della Musica. Il compositore Nigel Osborne,  che lavorerà con diverse comunità in questa settimana, ha chiesto di incontrare “la musica” della Basilicata e di Matera. Per il progetto è stato importantissimo accogliere la disponibilità del Conservatorio di Matera diretto dal M° Saverio Vizziello per fare un “incontro virtuale” con il compositore Egidio Duni. Oggi, 8 maggio, nell’ambito della nostra settimana di laboratori per la ricerca musicale per Silent City, presso l’Auditorium del Conservatorio Duni di Matera saranno  suonati estratti dell’opera di Duni “L’Isola dei pazzi” dagli studenti del Conservatorio. Il patrimonio musicale della città è un valore importantissimo soprattutto per quest’anno europeo del Patrimonio Culturale nella costruzione dell’Opera di comunità. Durante il pomeriggio gli artisti si sposteranno invece  nella sede di Potenza dell’Università del Francioso dove il compositore incontrerà il coro Unibas, diretto da Paola Guarino, costituito da 35 elementi stabili (studenti, docenti, dipendenti dell’Università o ex studenti) Il repertorio comprende capolavori del canto gregoriano, musica rinascimentale, barocca, classica e contemporanea con […]