“Shakespeare a Voce” il 13 Dicembre A Matera con NETURAL TALK.

Nascondi Mostra info

09 dic 2016 in News sull'Albero

Author : Vania

PERCHE’ SHAKESPEARE? ANCORA? E QUALE OPERA? Tutte e Nessuna, proprio Shakespeare, proprio perché Shakespeare è il tema dello spettacolo.

Sappiamo chi è Shakespeare, ma è altrettanto vero che pochissimi non addetti ai lavori conoscono le sue opere. Certo, tutti noi abbiamo ben impressa nella mente l’immagine di una Giulietta imborghesita che sospira “Oh Romeo, Romeo!” o di un malinconico Amleto che china la testa e proclama “Essere o non Essere?”. Ma Shakespeare non è questo. Shakespeare è Sangue, Passione, Sensualità. Se non lo fosse non sarebbe sopravvissuto ai secoli. Avvicinare chi non è avvezzo al teatro classico, studiato solo sui libri di scuola, significa quindi dare innanzitutto vita alla parola scritta, svelandone il linguaggio, i codici e le immagini. Ed è questo che fa Mattia Di Pierro, diplomato come attore all Link Academy di Roma proprio con una tesi su Shakespeare (che oltre alla lode gli è valsa anche la Dignità di Stampa), nonché già allievo e attore della nostra Compagnia.

Con una performance a metà strada fra una lezione (analisi della metrica, dei suoni e delle parole usate dallo scrittore) e il virtuosismo attoriale (l’interpretazione di ben 6 monologhi in lingua originale), Mattia mostra tutta la bellezza di un repertorio che ancora oggi detta le regole della drammaturgia e dell’azione scenica.

Quella di Mattia non è solo una lezione sul teatro shakespeariano, ma è soprattutto una lezione sul ‘come’ si fa lezione, ovvero su come si racconta, spiega e affascina alle cose complesse o erroneamente considerate datate e noiose.

Appuntamento a Casa Netural a Matera, in via Galilei 1, alle 20.30

 


Per info e prenotazioni: +393476851507

Oppure inviando una e-mail a: talk@neturaltalk.com

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *