Pesca l’azzurro

Nascondi Mostra info

28 Mar 2014 in SOS teatro

Author : Angela

Tags: ,

Insieme ai piccoli naviganti lucani, alla scoperta delle proprietà del pesce azzurro.

E’ iniziata l’avventura del progetto “Pesca l’azzurro: scopri e gusta le risorse del mare”. Insieme a 400 bambini delle elementari di Potenza e Matera e a 150 ragazzi delle medie di Matera e Policoro, si è partiti con le attività che porteranno gli alunni ad apprezzare le proprietà salutistiche del pesce azzurro.

Una “rotta” che vede i piccoli naviganti lucani impegnati in questa prima fase con un lavoro creativo: la realizzazione di un cartellone fatto di materiali di riciclo, con cui ricomporre il Mar Mediterraneo, le terre che vi si affacciano e le specie ittiche che lo popolano, in particolare le diverse tipologie di pesce azzurro di cui è molto ricco.

Il kit con cui ora si stanno cimentando è stato ideato e fornito dal Centro di educazione ambientale (Cea) “La luna al guinzaglio” di Potenza.

“Un’esperienza che incentiva alla tutela del mare, ma anche alla tutela della terra e del rispetto delle relazioni tra gli uomini – ha dichiarato Rossana Cafarelli del Cea -. Grazie alla collaborazione proposta da L’Albero, con questo progetto si punta a fare rete tra le istituzioni e le realtà creative lucane, per rafforzare nei piccoli la logica della sostenibilità e della corretta alimentazione.”

“Pesca l’azzurro” è una campagna educazionale, finanziata con i fondi del Fep (Fondo europeo per la pesca), curata dall’Istituto nazionale di economia agraria (Inea) di Basilicata, per conto del Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata, in collaborazione con la Cooperativa Sociale “Zero in Condotta” e  L’Albero | Tutti i rami della creatività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *