RASSEGNA L’ALBERO SPAZIO APERTO

Nascondi Mostra info

12 dic 2016 in La Scuola sull'Albero

Author : Alessandra

 

La Rassegna  “L’Albero Spazio Aperto”  è più che un progetto ed è anche più di un desiderio: è un bisogno. Il bisogno che il team dell’Albero ha di dialogare con i bambini, i ragazzi e le loro famiglie, non solo rispetto all’importanza dello strumento pedagogico del teatro, ma intorno a tutto ciò che è ‘educazione’ in senso lato. Perché l’educazione non ha nulla a che fare con l’atto del forgiare tipico di un ormai datato e inefficiente sistema ottocentesco. ‘Educare’ non è infatti riempire un contenitore vuoto, ma è trarre fuori dalla persona (e-ducere, appunto) ciò che ha di proprio e autentico; insomma è sviluppare le inclinazioni del singolo e fare in modo che sappia riconoscere il valore delle cose ed esprimersi rispetto a tali valori.
Questa quindi la mission della rassegna che gli educatori, attori e registi della Scuola e della Compagnia (che vantano background universitari anche nel campo della musica, delle lingue, della filosofia, della letteratura e che negli ultimi anni sono sempre più impegnati in importanti progetti educativi e divulgativi rivolti all’infanzia che guardano alle metodologie pedagogiche più innovative) hanno strutturato in nove eventi che passano attraverso tre “spazi-percorso” diversi: quello del teatro di narrazione, quello legato ai libri e alla lettura e quello legato ai saperi.

Per lo SPAZIO TEATRO, tre gli spettacoli curati da un attore professionista di story-telling, Mattia di Pierro, con cui recuperare e divulgare “l’arte del racconto” come momento di contatto, socialità, scambio e diffusione della cultura. Il primo spettacolo sarà dedicato alle leggende orali della tradizione natalizia; un secondo ai due pionieri della letteratura dell’orrore e del giallo psicologico (Allan Poe e Lovecraft) e per finire non poteva mancare una lezione-spettacolo sul più grande drammaturgo di tutti i tempi: Shakespeare.

Nello SPAZIO LIBRI E NARRATIVA, la volontà è quella di avvicinare i bambini alla lettura. Oltre alle letture animate rivolte ai più piccoli (e dedicate sia ai grandi autori classici, che ai contemporanei), in rassegna è previsto anche un incontro formativo che vuole offrire a genitori ed educatori strumenti pratici per appassionare all’oggetto-libro; se infatti un bambino ama o non ama leggere, ciò dipende esclusivamente da ‘come’ e ‘quanto’ è stato stimolato nell’età pre-scolare, ovvero dagli 0 ai 6 anni.

E infine lo SPAZIO SAPERI, in cui attraverso laboratori e lezioni-spettacolo, l’obiettivo sarà quello di incuriosire i più piccoli rispetto a saperi e arti che erroneamente crediamo troppo ‘alti’ per loro: ovvero l’opera lirica, la scienza e la filosofia, perché nulla è in realtà troppo difficile per un bambino: bisogna solo trovare il modo di giusto di raccontarlo.

Gli eventi (che partiranno dalla fine di Dicembre e continueranno fino ad Aprile) si terranno tutti di Domenica proprio per dare la possibilità ai genitori di accompagnare i propri figli non solo fisicamente, ma anche emotivamente, in questi preziosi momenti di arricchimento e fare così in modo, una volta tornati a casa, di tenere viva la fiamma della curiosità accesa in loro e magari approfondire insieme le scoperte fatte.
L’educazione non è infatti solo quella che offre la scuola o un contesto formativo extra-scolastico. Luogo di apprendimento e sapere è anche la famiglia; e infatti l’educazione, intesa come sopra, tanto è più efficace quanto più attiva è la sinergia, il dialogo e lo scambio di strumenti tra famiglia e scuola.
La rassegna è inoltre un’occasione per trascorrere la Domenica pomeriggio, da sempre giorno in cui la famiglia si riunisce, in un modo nuovo, proficuo, che non si limita solo a riempire un tempo altrimenti vuoto. A “riempirsi” di storie, parole, musica, immagini, scoperte, saranno anche il cuore e la mente dei nostri bambini e, di conseguenza, anche i cuori e la mente di noi adulti di fronte a tanta meraviglia. E questa non è di certo cosa da poco.

Vi aspettiamo!

 

Giovedì 29 Dicembre 2016 – ore 17.00

RACCONTI SOTTO L’ALBERO
Storie e leggende della tradizione natalizia
di e con Mattia Di Pierro
Target: adulti, ragazzi e bambini dai 5 anni in su.

 

Domenica 15 Gennaio 2017 – ore 17.00

“COME LEGGERE LE STORIE AI PIU’ PICCOLI”
Incontro formativo e pratico per genitori ed educatori di bambini di 0-6 anni
a cura di Alessandra Maltempo
Target: adulti (genitori ed educatori)

 

Domenica 5 Febbraio 2017 – ore 17.00

“MI RACCONTI UNA STORIA? #AutoriClassici”
Incontro di lettura animata
a cura di Ramona Rufino
Target: bambini dai 4 ai 7 anni

 

Domenica 19 Febbraio 2017 – ore 17.00

“MI RACCONTI UNA STORIA? #AutoriContemporanei”
Incontro di lettura animata
a cura di Assunta Gastone
Target: bambini dai 4 ai 7 anni

 

Domenica 26 Febbraio 2017 – ore 17.00

I RACCONTI DEL CORVO
Storie e racconti di paura da Allan Poe a Lovecraft
di e con Mattia Di Pierro
Target: adulti e ragazzi dai 12 anni in su.

 

Domenica 12 Marzo 2017 – ore 17.00

“C’ERA UNA VOLTA GALILEO”
lezione-spettacolo sulla scienza
a cura di Donatella Corbo
Target: bambini dai 6 anni in su e famiglie

 

Domenica 26 Marzo 2017 – ore 17.00

“OPERA PER TUTTI”
lezione-spettacolo sull’opera lirica
a cura di Alessandra Maltempo
Target: bambini dai 6 anni in su e famiglie

 

Domenica 2 Aprile 2017 – ore 17.00

SHAKESPEARE A VOCE SOLA
Lezione-spettacolo sul teatro shakespeariano
di e con Mattia Di Pierro
Target: adulti e ragazzi dai 12 anni in su

 

Domenica 23 Aprile 2017 – ore 17.00

“GIOCO DUNQUE PENSO”
Racconto laboratoriale di filosofia
a cura di Donatella Corbo
Target: bambini dai 6 anni in su.

 


contributo adulti: € 7,00
contributo bambini e ragazzi fino a 16 anni: € 6,00
(sconto di € 1,00 per i tesserati)
* ingressi speciali per gruppi-famiglia

 

La rassegna si terrà presso

LA SCUOLA SULL’ALBERO – Via Cardano 1, Melfi (PZ)

PER INFO E PRENOTAZIONI: +39 349.82.43.232

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *